Impresa di pulizie

impresa di pulizie arcobaleno

L’impresa di pulizie Arcobaleno di La  Mura Cosimo, con sede in Saronno (VA), svolge attività di pulizia e sanificazione di ambienti civili e industriali.

L’impresa di pulizie Arcobaleno si avvale di tecniche ed attrezzature all’avanguardia ed il suo personale è costantemente formato, specializzato e qualificato per fornire un servizio di alta qualità.

Arcobaleno è in grado di occuparsi della pulizia di qualsiasi tipo di superficie e di tutte le tipologie di sporco.  L’impresa di pulizie Arcobaleno infatti ha un’ampia esperienza nella pulizia sia di abitazioni private che di industrie, sia di ambienti piccoli che molto grandi, come scuole o palestre o stazioni.

VAI ALLE IMMAGINI DELLA NOSTRA ATTIVITA’ E DELLA NOSTRA STRUMENTAZIONE

Gamma dei servizi offerti dall’impresa di pulizie Arcobaleno

  • Pulizia ambulatori
  • Pulizia scuole
  • Pulizie case di riposo
  • Pulizie musei
  • Pulizie uffici
  • Pulizia biblioteche
  • Pulizia stazioni
  • Pulizie condomini
  • Pulizie ospedali
  • Servizi di pulizia per alberghi
  • Pulizia chiese
  • Pulizie banche
  • Pulizie industriali
  • Pulizie per enti pubblici
  • Servizi di pulizia per negozi
  • Pulizia centri commerciali
  • Pulizia impianti sportivi
  • Pulizia teatri e cinema
  • Servizio spazzaneve

L’IMPRESA DI PULIZIE ARCOBALENO UTILIZZA PRODOTTI KITER

Tecniche di pulizia

I pavimenti

La prima cosa a cui si pensa quando si parla di pulizia è il pavimento. I pavimenti infatti sono la parte degli immobili che si sporca di più e anche la più delicata da pulire.

Esistono infatti svariati tipi di pavimentazione a cui corrispondono diverse tecniche di pulizia. I pavimenti possono essere composti da pietra (granito, marmo, ecc.), agglomerati (mosaico, graniglia, ecc.), impasti (cemento, resina, cotto, ceramica, grès, ecc.), pvc, gomma, linoleum, legno, moquette.

I pavimenti duri (pietra, agglomerati, impasti) richiedono svariate tecniche di pulizia: la piombatura, la cristallizzazione, l’inceratura, l’utilizzo di impregnanti a base solvente o di resine a seconda del pavimento.

I pavimenti resilienti (pvc, gomma, linoleum) richiedono la pulizia tramite emulsioni polimeriche o poliuretaniche per i pvc ed i linoleum, particolari detergenti e ceratura per la gomma.

I pavimenti in legno devono essere puliti tramite vetrificazione con prodotti in base acquosa o in base solvente e impregnazione o inceratura.

I pavimenti in rivestimento tessile (moquette) devono essere aspirati, smacchiati con specifici prodotti, lavati a iniezione con acqua o a shampoonatura con schiuma secca.

Lo sporco

Esistono svariate tecniche di pulizie, prodotti e macchinari per l’eliminazione dei diversi tipi di sporco.

Lo sporco può essere infatti suddiviso in:

  • polvere, che è praticamente ovunque e può diventare anche molto pericolosa: in ambito ospedaliero, per esempio, va eliminata il più possibile perché i microrganismi patogeni la utilizzano come mezzo di trasporto.
  • sporco magro, che è l’insieme di polvere ed acqua, cioè il fango.
  • sporco grasso, che è composto da polvere e olio, cioè l’unto.
  • sporco agglomerato, che è composto da sporco grasso e magro (es. gas, vapori, smog)
  • sporco organico, che è composto da urina, vomito, sangue, erba, pomodoro, ecc.
  • sporco minerale, che è composto da calcare, ruggine, ecc.

Conoscere le varie tipologie di sporco è fondamentale per l’applicazione della tecnica di pulizia più corrette per la sua eliminazione.

Esistono diverse tipologie di prodotti per la pulizia che si distinguono per la loro aggressività sullo sporco: più lo sporco è grasso e resistente più si devono utilizzare prodotti aggressivi tenendo però in considerazione la superficie che si sta pulendo che potrebbe essere rovinata (per esempio il marmo, il granito  e le pietre naturali vengono rovinati da prodotti acidi).

I prodotti si distinguono quindi in:

  • neutri, che agiscono leggermente e sono adatti allo sporco magro, allo sporco agglomerato ed al grasso leggero.
  • alcalini, che agiscono energicamente e sono adatti allo sporco magro, agglomerato e leggermente grasso,
  • acidi, che agiscono aggressivamente e sono adatti allo sporco grasso, minerale e organico.